fbpx
a
Image Alt
 • Bellezza  • I segnali del pavone: vestirsi per essere attraenti

I segnali del pavone: vestirsi per essere attraenti

Attrazione e abbigliamento: come utilizziamo il nostri vestiti per conquistare gli altri?

Non devi essere un’appassionata di moda né una regolare frequentatrice della Milano Fashion Week, per essere consapevole di quanto sia importante l’abbigliamento per la tua reputazione. 

Gli abiti che indossiamo inviano potenti segnali alle persone che incontriamo, proiettando l’immagine di noi stessi che vogliamo mostrare.

Diversi studi psicologici hanno rivelato il vero impatto delle scelte di abbigliamento sul modo in cui ci percepiamo e ci giudichiamo a vicenda,

questi esperimenti rivelano anche come una piccola variazione dell’abbigliamento possa influenzare la nostra capacità di attrarre il partner.

Segnalazione di pavone

Il nostro senso dell’abbigliamento è il risultato di milioni di anni di sviluppo come specie. Come per molti animali, il concetto di selezione dei compagni nella psicologia evoluzionistica suggerisce che il nostro comportamento è determinato dai nostri sforzi per trovare un compagno e riprodurci.

Secondo la teoria dei segnali, un pavone maschio mostrerà la sua vibrante coda di piume in un rituale per attirare una femmina con cui accoppiarsi. 

Tali rituali variano da specie a specie, ma nell’uomo, la nostra capacità di creare e indossare abiti ci offre la possibilità di distinguerci dalla folla e di dimostrare la nostra individualità nel tentativo di trovare un compagno. Al contrario, possiamo anche usare l’abbigliamento per mischiarci con gli altri e nascondere la nostra individualità.

Vestirsi per essere attraenti

A parte il risuonato motivetto del vestirsi per stupire, cosa ci dice il Neurofashion in relazione agli appuntamenti?

Innanzitutto, analizziamo come cerchiamo di impressionare i potenziali partner. 

Uno studio di Joseph Benz presso l’Università del Nebraska ha esaminato più di 90 uomini e donne riguardo al modo in cui attraggono i potenziali partner durante gli appuntamenti. I ricercatori hanno scoperto che entrambi i sessi tendono ad usare l’inganno quando si frequentano, ma per scopi diversi.

È stato dimostrato che i maschi cercano di impressionare le loro possibili partner enfatizzando la sicurezza che possono offrire ad esempio esagerando la loro posizione finanziaria o cercando di dimostrare la volontà di impegnarsi. 

Le donne, invece, fingono riguardo alla loro immagine corporea, esagerando le caratteristiche fisiche nel tentativo di apparire più attraenti.

In entrambi i casi, l’abbigliamento ha un ruolo fondamentale nel rituale seduttivo. #piùsoldiperluipiùtetteperlei 

Un altro fattore che determina le nostre scelte di abbigliamento è il modo in cui maschi e femmine percepiscono e interpretano i colori.

In un esperimento, abbiamo fotografato persone con abiti di colori diversi e poi abbiamo chiesto ai partecipanti di valutare l’attrattiva delle persone nelle foto. I risultati hanno dimostrato che il colore degli abiti influenza il modo in cui gli uomini valutano la sensualità sia maschile che femminile, e il modo in cui le donne valutano l’attrattività maschile. Da notare che il colore dei vestiti non ha influenzato il giudizio delle donne su altre donne.

I colori considerati attraenti

Roberts e i suoi colleghi ricercatori in un famoso esperimento hanno scoperto che i vestiti rossi tendevano a indurre i partecipanti a valutare i soggetti in modo più favorevole in termini di attrattiva rispetto a quando indossavano abiti di altri colori.

Questo esperimento potrebbe spiegare anche i risultati di uno studio che ha scoperto che, quando le cameriere indossavano magliette rosse gli uomini tendevano a dare giudizi più positivi rispetto a quando indossavano altri colori.

Scopri di più sulla psicologia del colore qui

Non solo quello che indossi ma come lo indossi

Puoi ottenere tutto ciò che voi se sei vestita per averlo (Edit Head)

Naturalmente, il colore dei capi non è l’unico fattore utilizzato nel giudicare l’attrattività di una persona in base all’abbigliamento.

Timothy Brown e i suoi colleghi ricercatori del Dipartimento di Psicologia della Old Dominion University hanno esaminato l’effetto dell’abbigliamento sul giudizio degli studenti universitari sull’attrattiva e la mascolinità o la femminilità delle persone.

Brown ha scoperto che in entrambi i sessi, la postura e il modo in cui le persone si muovevano influenzavano la percezione della loro mascolinità o femminilità, che era intrinsecamente legata al loro giudizio sulla loro attrattiva.

Soprattutto nei maschi, gli abiti attillati aiutavano a percepire una maggiore mascolinità nei confronti di coloro che indossavano abiti larghi (Brown et al, 1986) .

Naturalmente, molti dei risultati della ricerca sulla psicologia delle scelte di moda e abbigliamento sono soggetti ai valori culturali della società in cui una persona vive. Le differenze culturali nell’interpretazione del colore, ad esempio, significano che il rosso può essere percepito con qualità diverse a seconda del paese in cui viene condotto l’esperimento,

Dobbiamo anche notare che la superficialità delle scelte di abbigliamento raramente è l’unica determinante di come le persone sono percepite: lo studio di Brown sull’abbigliamento e l’attrattiva ha dimostrato l’influenza del linguaggio del corpo oltre alle scelte di abbigliamento. 

La prossima volta che scegli cosa indossare, pensa al motivo per cui hai scelto quel vestito. 

Approfitta dell’occasione per divertirti e portare piacere nella tua vita. La cura di te è un aspetto importante del tuo benessere.

Vuoi sapere come migliorare il tuo essere attrattiva e seducente?

Leggi qui: Migliora la tua seduzione amando te stessa

LASCIACI UN COMMENTO